KXIP vs KKR Live Score

Una risposta netta a quanto aveva dichiarato Macron in diretta al canale Bfm Tv: "Dieci giorni fa - erano state le parole del presidente francese - il presidente Trump aveva detto che intendevano disimpegnarsi dalla Siria". Inoltre, Emmanul Macron ha affermato di aver convinto il presidente Donald Trump a rimanere a lungo in Siria. "L'abbiamo anche convinto che bisognava limitare gli attacchi con armi chimiche, mentre c'era un'escalation tramite una serie di tweet che non vi saranno sfuggiti.". Ma Trump non ha gradito di essere ridotto al rango di "presidente che si fa convincere". Il presidente russo Vladimir Putin, dopo un colloquio telefonico con il collega iraniano Hassan Rohani, ha avvertito che interventi militari come quelli fatte da Stati Uniti, Francia e Siria, condurranno al "caos" nelle relazioni internazionali (Il Sole 24 Ore).

Devono assumersi "una maggiore responsabilità sia militare che finanziaria, per mettere in sicurezza la regione", è stato detto da Sarah Sanders, portavoce della Casa Bianca.

Ma arriva la smentita "La missione Usa non è cambiata, il presidente ha chiaro il fatto che vuole le forze Usa a casa il più presto possibile". "Dal punto di vista del presidente, questa è stata un'aggressione e condividiamo questa posizione", ha rilanciato l'agenzia di stampa Russis TASS citando il deputato Sergei Zheleznyak presente all'incontro. I russi hanno descritto Assad come assolutamente "positivo e di buon umore". Washington inoltre ha annunciato l'arrivo di nuove sanzioni contro la Russia nel giorno in cui gli esperti internazionali dell'Opac hanno avviato le loro indagini per verificare se a Douma siano state effettivamente utilizzate armi chimiche. Ieri Papa Francesco aveva parlato al telefono con il patriarca di Mosca Kirill, capo della Chiesa ortodossa russa: un dialogo, ha reso noto il patriarca, per "fermare lo spargimento di sangue", perché "i cristiani non possono rimanere indifferenti di fronte a ciò che avviene in Siria".

Sull'impegno militare americano in Siria, però, Trump smentisce subito le dichiarazioni Macron. Ed ecco puntuali le nuove misure anticipate dall'ambasciatrice Usa all'Onu Nikki Haley in un'intervista alla Abc e che dovrebbero essere annunciate ufficialmente nelle prossime ore dal segretario al Tesoro Steve Mnuchin.

E però questo presidente, tra i più giovani e più ambiziosi che hanno occupato l'Eliseo, ha dovuto difendersi da accuse che arrivano proprio da lì, da chi lo accusa di aver violato i diritti umani, magari affrontando in modo troppo tranchant la crisi migratoria.


COMMENTI