KXIP vs KKR Live Score

Enel continua a supportare il campionato FIA di Formula E diventando Official Smart Charging Partner e Official Power Partner delle prossime cinque stagioni della competizione che vede protagoniste le velocissime monoposto elettriche. Alla conferenza al Palazzo dei Congressi hanno partecipato Francesco Venturini, responsabile Enel X, Ryan O'Keeffe, responsabile della Comunicazione di Enel e Alejandro Agag, Ceo Formula E. "A partire dal prossimo campionato e fino al 2023 Enel quindi "fornirà la tecnologia, i prodotti e i servizi per la ricarica delle monoposto elettriche di seconda generazione".

"Il supercharger e' realizzato e prodotto per la maggior parte da aziende italiane" ha concluso. E così sarà anche per la gara che si svolgerà all'Eur sabato 14 aprile.

Alejandro Agag, Fondatore e Amministratore Delegato di Formula E dichiara: "E' il momento giusto per annunciare l'estensione della nostra partnership di successo con Enel nella città dove si correrà la gara e dove l'azienda ha la propria sede". Nell'occasione, è stata rinnovata anche la componentistica elettromeccanica della cabina elettrica di via Magnani all'interno della quale sono stati installati apparecchi motorizzati per la telegestione dell'impianto che garantiranno migliore qualità del servizio e tempi più rapidi di ripristino in caso di disservizio. La ricerca della velocità è inoltre necessaria quando si ricaricano le automobili: "sulla pista, sulle strade e in futuro nelle proprie abitazioni". "La collaborazione tra Enel e Formula E conferma ancora una volta l'impegno del Gruppo nella promozione costante dello sviluppo della mobilità elettrica a livello globale continuando a studiare e realizzare soluzioni tecnologiche innovative nell'ambito del trasporto sostenibile". Sia il nuovo caricatore sia la nuova vettura saranno esposti in anteprima presso la stand dell'Allianz Village del Gran Premio di Roma.

"Questo accordo dimostra l'importanza dello sviluppo di sistemi energetici flessibili, come quelli di accumulo, per consentire risparmi ai clienti business e migliorare la sostenibilità e affidabilità della rete elettrica per tutti i consumatori", ha commentato Francesco Venturini, responsabile di Enel X. Come sempre, l'energia sarà certificata da fonti rinnovabili e servirà a ricaricare le nuove auto che correranno nella stagione 5, dotate di una batteria da 54 kWh fornita dalla McLaren Advanced Technologies. Enel ha installato quattro stazioni Fast recharge, munite anche di hotspot Wi-Fi gratuiti, nel quartiere EUR che rimarranno a disposizione degli utenti anche dopo la gara. Le quattro stazioni Fast, sono le prime ad essere realizzate nell'ambito del piano nazionale per le infrastrutture di ricarica e si affiancheranno alle oltre 120 colonnine già presenti nella Capitale.


COMMENTI