KXIP vs KKR Live Score

Lo scarso entusiasmo, per usare un eufemismo, con cui il mercato ha accolto i numeri dell'esercizio da poco concluso di Exor ha accentuato lo sconto a cui il titolo tratta rispetto al suo patrimonio netto: un tema che lo stesso John Elkann nella sua annuale lettera agli azionisti ha affrontato, notando come vi siano due possibili spiegazioni in merito: si ritiene che le holding diano un vantaggio più che proporzionale ai loro azionisti di controllo e che vi sia una minore trasparenza e maggiori costi rispetto all'alternativa di quotare (e poter investire) direttamente le società controllate. John Elkann e Sergio Marchionne sono stati rieletti amministratori esecutivi. Il primo ha ricoperto molti incarichi nel gruppo dal 1990, ha gestito joint venture internazionali come Tata e Tofas, ha riportato in attivo in conti in Europa dopo anni di rosso. Il secondo ha un profilo che ricorda molto quello di Marchionne all'arrivo in Fca: un legame stretto con la finanza, meno con il prodotto. "Il valore netto degli attivi per azione di EXOR espresso in dollari (o NAV per azione) è cresciuto del 56,9%, battendo di 36,8 punti percentuali il nostro indice di riferimento, l'MSCI World in dollari". I principali beneficiari di questa crescita sono i giocatori: "il valore complessivo dei trasferimenti nell'anno 2017 è stato circa 5,6 miliardi di euro, il 12,6% del quali incassato dai procuratori". In corsa anche il responsabile delle attività europee, Alfredo Altavilla. Da allora lo abbiamo ridotto di circa il 25% a cambi costanti.

Anche le macchine agricole e industriali di Chn avranno un nuovo capoazienda e anche su questo fronte Sergio Marchionne sarà protagonista.

Inoltre, i soci hanno rieletto tutti i membri del consiglio di amministrazione che si sono candidati per la rielezione, oltre ad eleggere un nuovo amministratore. Marchionne "si è impegnato a mantenere il ruolo di presidente della società e sta guidando il processo di successione" di Richard Tobin, il ceo dimessosi un mese fa, spiega Elkann nella lettera agli azionisti di Exor.

Elkann non ha dubbi: la Juventus con il sesto scudetto è diventata la più forte di tutti i tempi, superando la squadra che nel quinquennio degli Anni 30 ne vinse cinque di seguito. Si è però riscontrato una inversione di tendenza negli ultimi periodi tanto che questo ha consentito l'assunzione il 31 gennaio 2018 di 300 somministrati.


COMMENTI