KXIP vs KKR Live Score

Purtroppo è difficile avere un quadro chiaro sulla situazione visto che Apple non divulga chiaramente le vendite relative ad HomePod, che vengono invece classificate all'interno della categoria "Altri prodotti" che comprende, tra gli altri, anche quelle relative ad Apple Watch, perciò è necessario basarsi sulle stime degli analisti sperando che quantomeno si avvicinino ai numeri reali.

Oltre che per le sue limitazioni, il poco successo nel mercato di 'HomePod è dovuto al fatto che si tratta di un diffusore costoso (349 dollari). Il primo non guadagna vendendo dati dell'utente e offre una qualità audio superiore.

Il mercato degli smart speaker è dominato da dispositivi dotati di prezzi accessibili e con prestazioni media degli altoparlanti, il che è l'opposto di quanto offerto da Apple con il suo HomePod.

Ciò, secondo KGI, potrebbe aprire scenari da Piano B per Apple, che starebbe pensando di lanciare una versione più economica di HomePod, nel tentativo di risalire la china e di non perdere ulteriori quote in un mercato cruciale per il futuro del settore tecnologico. Tanto per fare un esempio non esiste la possibilità di usarne due per un suono stereo. Nelle prime 10 settimane di inizio delle vendite, negli Stati Uniti, l'HomePod aveva conquistato il 10% delle vendite. Ciò avrebbe convinto Apple a tagliare gli ordini dei componenti di HomePod da Inventec Corporation, ovvero il fornitore scelto per lo smart speaker.

Ora questa percentuale non è cresciuta, anzi è calata al 4%.

Apple ha quindi un problema non di poco conto da affrontare. Nello stesso periodo Amazon ha conquistato il 73% delle vendite con l'Echo e Google il 14% con l'Home.


COMMENTI