KXIP vs KKR Live Score

Si registra un elevato livello di vaccinazione, pari al 95% di copertura, equivalente alla cosiddetta immunità di gregge.

ROMA, 12 MARZO- L'Istituto Superiore di Sanità ha stamani dichiarato che il decreto vaccini ha incrementato il numero delle vaccinazioni nel nostro Paese e si è raggiunto l'obiettivo di una copertura al 95%.

"I dati - spiega Rezza - sono ancora preliminari e riguardano solo alcune regioni, mentre quelli complessivi e definitivi arriveranno fra circa un mese". Ma il direttore del Dipartimento Malattie Infettive dell'Iss Giovanni Rezza, intervistato da RaiNews24, ha reso noto che con l'obbligatorietà dei vaccini per l'ingresso nelle scuole sono state raggiunte alte percentuali nelle vaccinazioni dei bambini.

E mentre il Codacons ha già annunciato un esposto contro Asl e scuole in 104 procure per "violazione de i principi fondamentali del Codice della Privacy", il Movimento Italiano Genitori chiede "cautela e il supremo interesse alla salute del minore". Si rischia una caccia all'untore verso i bambini non vaccinati che è inaccettabile. "Le privacy sanitarie a carico di minori vengono disattese con provvedimenti di espulsione che diventano necessariamente pubblici a danno dei minori". Insomma, nonostante le molte polemiche, "sembra che stiamo recuperando dal punto di vista delle coperture".


COMMENTI