KXIP vs KKR Live Score

Si va all'intervallo sul risultato di 0-0 con un ammonito per parte: Allan per gli ospiti e Gagliardini per i padroni di casa. Napoli-Juve è quindi una sfida da calendario con i bianconeri che oltre al maggior numero di impegni avranno anche sfide non semplicissime lungo il cammino in Serie A. I bianconeri dovranno ancora ospitare Milan e Samp oltre allo stesso Napoli, ma soprattutto avranno sulla propria strada le ostiche trasferte di Milano contro l'Inter e di Roma contro i giallorossi. Adesso è meno efficace, sia perché gli avversari ti conoscono, ti pressano e ripartono. Ci sono ancora 30 punti in palio. Niente da fare, c'è di che deprimersi, anche quando si ferma la ex-capolista. "Potevamo fare meglio in qualche ripartenza ma va bene così". Il giochino sta tutto da dove la vuole collocare l'Inter. Nel Napoli entra anche Rog, ma non succede più nulla e dopo tre minuti di recupero l'arbitro fischia la fine. Tuttavia, come ho già detto, difettano le soluzioni in corsa. Il numero 24 partenopeo, a tu per tu con Handanovic, tenta però un pallonetto forse un po' troppo pretenzioso, che infatti esce sopra la traversa.

Il Napoli ha perso il primato ed ora è costretto a rincorrere: "Se siamo diventati una squadra che ha la responsabilità di vincere il campionato mi fa capire quanto bene abbiamo fatto in questi tre anni". Non perchè è finita 0-0, ma solo la propaganda delle tv a pagamento, può definire bella una partita del genere. Dal suo lato mai un pericolo.

L'Inter, però, può dire di essersi ritrovata.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva (79' Borja Valero), Rafinha (63' Eder), Perisic (87' Karamoh); Icardi.

Il posticipo domenicale in programma stasera è anche la partita più attesa di questa giornata. Ventisei sono invece le gare in trasferta in Serie A in cui il Napoli è rimasto imbattuto (record nella storia del club) e non ha subito alcun gol nelle ultime quattro: solo nel 2015 è arrivato a cinque gare esterne di fila con la porta inviolata nel massimo campionato.

Nella ripresa, dopo la fase di studio durata tutta la prima frazione di gioco, la partita si sblocca e cresce. E il Napoli, ancorché contuso, neppure.


COMMENTI