La risposta piuttosto piccata del tecnico toscano è stata rivolta nei confronti della giornalista campana Titti Improta.

"Sei una donna e sei carina, per questo non ti mando affanc...".

Sarri è volgare, disprezza stampa e donne, lo afferma l'ODG della Campania, che attraverso il presidente Ottavio Lucarelli.

Non si è fatta attendere la risposta dell'Ordine dei Giornalisti della Campania dopo l'episodio della risposta inelegante alla giornalista di Canale 21 Titti Improta nella conferenza stampa successiva al match contro l'Inter.

"La risposta dell'allenatore oltre ad essere violenta è intrisa di maschilismo e di sessismo e non è assolutamente accettabile, così come le risate compiacenti di alcuni dei giornalisti presenti. Totale solidarietà alla collega". Le scuse private di Sarri servono a ben poco, dopo avere umiliato la giornalista davanti alla platea, quasi tutta maschile, dei cronisti sportivi.

"Saremmo curiosi di sapere - proseguono i rappresentanti dei giornalisti - che risposta avrebbe dato, invece, ad un uomo".


COMMENTI