I separatisti catalani hanno deciso di rieleggere Carles Puigdemont come loro leader regionale, quando si riunirà per la prima volta il nuovo Parlamento catalano, il 17 gennaio. Puigdemont era fuggito in Belgio il 30 ottobre dopo essere stato accusato dalla giustizia spagnola di ribellione, sedizione e appropriazione indebita di denaro pubblico. E in giornata il partito di Rajoy ha detto chiaramente che farà il possibile affinché non sia rieletto dal Belgio.

Il leader di Junts per Catalunya ha ottenuto infatti la maggioranza assoluta (70 seggi) nelle elezioni regionali dello scorso 21 dicembre.


COMMENTI