KXIP vs KKR Live Score

E' stato il batterio meningococco di tipo B, considerato uno dei ceppi più aggressivi, a stroncare la giovane vita di Luca Pisano, lo studente 19enne di Tortolì, in Ogliastra, morto ieri sera nell'ospedale di Lanusei dove era arrivato domenica mattina con i sintomi della meningite. Gli accertamenti diagnostici sono tuttora in corso anche al fine dell'individuazione dell'eventuale ceppo batterico. Il personale del' Servizio di Igiene pubblica della Ats-Assl Lanusei ha attivato i protocolli per l'individuazione delle persone che nei 10 giorni precedenti alla manifestazione della patologia abbiano avuto contatti stretti con il ragazzo. "Sono già in corso le contestuali misure di profilassi sanitaria".

Quello di Lanusei è stato il quarto caso di meningite in Sardegna nel giro di pochi giorni: prima il ricovero di una studentessa a Cagliari, poi quelli di un anziano e della sua bandate a Nuoro, quindi il giovane in Ogliastra, purtroppo deceduto in serata.

Sergio Babudieri, Direttore dell'unità Malattie Infettive dell'Azienda ospedaliera di Sassari, sottolinea come al momento si tratti comunque di "casi soltanto sporadici".


COMMENTI