KXIP vs KKR Live Score

Nel suo discorso di fine anno Beppe Grillo aveva annunciato "un cambiamento di fisionomia del blog beppegrillo.it", che dovrebbe diventare operativo - insieme al restyling del sito affidato non alla Casaleggio Associati ma a un'altra società - già dai prossimi giorni.

L'indiscrezione relativa al presunto divorzio tra Grillo e Casaleggio è stata diffusa dal settimanale L'Espresso, che ieri sera ha pubblicato un'anticipazione del servizio più approfondito che sarà in edicola da domenica 14 gennaio.

Così il candidato premier del M5S Luigi Di Maio, arrivato a Torino per un evento del gruppo consiliare regionale, ha commentato le notizie che vorrebbero un'uscita del comico genovese dai 5 Stelle. Beppe è presente nel Movimento. Grillo è una grande risorsa per il Movimento, la più grande che abbiamo, e sarà con noi in questa campagna elettorale e anche dopo. Ma non sarà un addio semplice - secondo quanto ipotizzato sempre da L'Espresso - poiché il suo arrivederci coinciderebbe con una linea politica che non coincide con quella di Luigi Di Maio e Casaleggio jr. Beppe Grillo, il Movimento delle origini, la visione di Casaleggio senior di qua. "(...) Dopo averci pensato per mesi, il comico genovese ha infatti chiesto di riavere indietro la proprietà del blog, che ora è formalmente in mano a un militante di fiducia e sostanzialmente gestito dalla Casaleggio. "Il dominio, secondo i piani, dopo lo switch off dovrà finire in mano a una srl unipersonale, cioè a socio unico". Chi conosce bene il comico sa infatti che alcune scelte del nuovo leader Luigi Di Maio 'gli vanno un po' strette' (a esser gentili), mentre con Davide Casaleggio 'non c'è mai stato l'innamoramento' che invece era scattato con il padre Gianroberto. "Per lui, ormai, più che una passione, l'M5S è diventato l'assolvimento di un patto d'amicizia con il guru della Casaleggio", sottolinea il giornale.


COMMENTI