KXIP vs KKR Live Score

"Mi ha confermato la notizia e mi ha esposto le sue motivazioni che ovviamente per correttezza non riferirò".

Sembrava tutto risolto nel giro di poche ore: rinuncia il leghista Roberto Maroni, si candida il leghista Attilio Fontana. Un fatto che al momento attuale sembra avvantaggiare il centrodestra: proprio per questo per Maroni potrebbe aprirsi la strada di un ministero a Roma, come già successo in passato.

È stato presidente di Anci Lombardia e nel 2007 era l'avvocato di Andrea Mascetti, che fece condannare Michele Santoro per diffamazione. "E a parte un raffreddore di stagione sto bene di salute". Infine, Maroni ha parlato delle elezioni Politiche: "Di Maio per me è una Raggi al cubo". Sono stati anni intensi di lavoro condiviso e coordinato, nei quali la nostra regione è cresciuta nella ricerca, negli investimenti, nel lavoro, nella scuola, in tutti i comparti della società. Le considerazioni sono quelle di sempre: il leader di Forza Italia è troppo anziano per fare il premier, Matteo Salvini sposterebbe troppo la bilancia dell'alleanza verso la Lega. E' quanto assicurato dal segretario della Lega, Matteo Salvini dai microfoni di 6 su Radio 1 dove, però, ha rimarcato che il suo nome è per ora solo "un'ipotesi".

Il summit del centrodestra che si è riunito ad Arcore domenica pomeriggio (con Berlusconi, Salvini, Meloni) ha dunque già indicato chi potrebbe essere il successore nella corsa elettorale. Ha insistito: "Confermo che non mi ricandiderò: è una decisione che ho preso in piena autonomia, una decisione personale, condivisa tempo fa con Salvini e Berlusconi". Con la politica ho una lunga storia d'amore, che nasce con Bossi e dura da un quarto di secolo. E come tutte le storie d'amore non finiscono mai. "Non ho pretese e sono a disposizione in futuro se dovesse servire".

L'ex ministro dell'Interno ha deciso di non candidarsi per ottenere un secondo mandato per il Pirellone. La settimana scorsa il presidente lombardo aveva convocato la conferenza stampa dell'8 gennaio: ufficialmente, per svolgere una puntuale rassegna dei risultati del suo quinquennio.

"Ho governato e so cosa vuol dire governare. È una sfida che voglio vincere, una sfida epocale".


COMMENTI