KXIP vs KKR Live Score

Nell'ultimo quarto la rimonta avellinese che ha portato poi al tempo supplementare in cui la Scandone è stata dominante: "Abbiamo migliorato la difesa nel pick and roll centrale". Partenza sprint degli ospiti che mettono subito la testa avanti con le triple di Filloy e D'Ercole, ex di giornata. Jones prima della tripla di D'Ercole. Pierre riporta i suoi a -2 ma ancora Rich dalla lunetta segna due punti. Rich ritrova il vantaggio, ma Fitipaldo spende il quinto fallo e chiude la sua gara con 18 punti frutto del 3/4 da 2, del 3/5 da 3 e del 3/4 ai liberi.

Nonostante la sconfitta, quella che si è vista questa sera al PalaSerradimigni è stata una Dinamo attenta, sempre in partita contro i verdi della Sidigas Avellino. Inchiodata di Wells. Tripla di Fitipaldo. La panchina è la chiave per la Sidigas che chiude in vantaggio 20-22 grazie a 5 punti consecutivi di Wells e Fitipaldo. Sale in cattedra N'Diaye con due schiacciate di fila ma Sassari non molla con Pianicic, Bamforth e la schiacciata di Pierre. A seguire gli ex Randolph e Jones confezionano il +3, Fesenko ci metta una pezza prima della sospensione voluta da Pasquini. Randolph segna da due punti ma Rich entra in trans agonistica e manda a segno 8 punti di fila per il 76-80. Infatti, sono i padroni di casa a comandare il gioco, chiudendo il terzo quarto un vantaggio di ben sette lunghezze sulla squadra irpina (68-61). Sassari risponde senza paura con Jones, Hatcher e una tripla di Bamforth (7 a 9). Polonara e Hatcher firmano un 5-0 per i padroni di casa. La Sidigas fa confusione in attacco e presta il fianco alla tripla del pari firmata da Spissu: 51-51. Il Banco non perde il ritmo e aumenta il proprio vantaggio di quattro punti (7-0 di break) ancora con Spissu e Polonara. Sassari trova in Hatcher l'uomo in più, bomba per lui, Spissu pareggia ma Leunen ricaccia i sardi a due punti. Fitipaldo segna ancora e il quarto si conclude 68-61. Fesenko dai liberi fa uno su due e porta la Sidigas avanti di 4 (84 a 88). Continua il buon momento di Sassari che, dopo una bella azione corale, manda a schiacciare Jones e vola sul 35-32. Due su due per Fitipaldo. Fesenko e Rich riportano Avellino in parità: con poco più di 5' da giocare inizia una nuova partita, giocata sui nervi e sull'intensità.

Due liberi di Rich e canestro di Hatcher.

Bomba di Scrubb, canestro per Filloy. Rich ancora perfetto dalla lunetta così come Bamforth.


COMMENTI