KXIP vs KKR Live Score

Deborah Montalbano, storica attivista del Movimento 5 Stelle e consigliera comunale torinese, si scusa così per avere utilizzato un'auto blu per prendere la figlia a scuola. E ancora: "All'arrivo - continua l'autista nella sua relazione - mi disse di attenderla, passati 10 minuti tornava con una bambina, facendola salire sull'auto mi chiedeva di fare ritorno a Palazzo Civico, perché aveva impegni istituzionali. Si, sempre". La consigliera ha inoltre dichiarato che le motivazioni dell'utilizzo eccezionale sono già state spiegate. "Non sono regalie ma soldi pubblici che tornano ai cittadini" ha detto Francesca Frediani, capogruppo del M5S in consiglio regionale Ai volontari antincendio andrà la metà dei soldi risparmiati dei sette consiglieri. Mi ha detto di sì. "Per il ruolo che ricopro, per l'impegno che mi sono presa con gli elettori del Movimento 5 Stelle mi sento in dovere - sottolinea - di prendermi la responsabilità dell'accaduto e, quindi, di rassegnare le dimissioni da presidente della IV commissione". "Non bastava l'incapacità e l'incompetenza della giunta Appendino: emerge ora la malafede e l'arroganza di chi non si fa scrupoli ad utilizzare per motivi personali proprio quelle auto blu che fino a poco tempo fa voleva abolire", conclude Silvia Fregolent. "Rimetto ogni decisione definitiva nelle mani del Movimento - aggiunge poi - consapevole di voler continuare a svolgere il mio ruolo di consigliera in questa città e per questa Città al fianco delle persone in difficoltà e per dare sempre una voce agli ultimi". Certo gli altri commenti non sono altrettanto lusinghieri.

"Il giorno7.11.2017, a seguito della disposizione del coordinatore, trasportavo la consigliera Montalbano in via...". "Io non me ne vado".

Nella serata di giovedì, il senatore del Pd Stefano Esposito, sempre in un post su Facebook, se da un lato aveva smorzato i toni, giudicando l'episodio "nulla di scandaloso", dall'altro aveva invitato i compagni di partito a "non grillinizzarsi". Decisione giusta, dispiace che grillini di Torino gongolino per i guai altrui.


COMMENTI