KXIP vs KKR Live Score

La novità è contenuta in un provvedimento firmato dal direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, che definisce le modalità dei rimborsi e soprattutto fissa i criteri tecnici con i quali vengono scambiate le informazioni con l'Agenzia Entrate-Riscossioni e la Riscossione Sicilia. L'Agenzia delle Entrate cambia la procedura: ora farà i versamenti direttamente sui conti correnti delle società, senza il passaggio intermedio sulle tesorerie provinciali, con un risparmio di tre settimane.

L'Agenzia delle Entrate fa anche un bilancio del 2017: lo scorso anno sono stati rimborsati ben 16 miliardi di imposte a famiglie e imprese.

L'importo restituito ha superato del 13% quello del 2016.

Sui rimborsi Iva, interessati alla novità scattata dal primo gennaio, l'Agenzia delle Entrate aveva già accelerato i tempi, in particolare guardando al "profilo di rischio" dei contribuenti.

I contribuenti possono chiedere il rimborso totale o parziale del credito Iva maturato nel corso dell'anno (rimborso annuale) o nel corso del trimestre (rimborso infrannuale). Infatti, in relazione al profilo di rischio, individuato in modo completamente automatizzato, viene differenziata l'istruttoria degli uffici.

In tempi di crisi economica e di liquidità una accelerazione dei rimborsi Iva rappresenta un importante sollievo per tutte quelle imprese che vantano crediti con il fisco. Quasi 200 milioni di euro, invece, i rimborsi delle altre imposte indirette.

L'affinamento di questa metodologia di lavoro nel corso del tempo ha consentito di ridurre drasticamente i tempi di lavorazione delle istanze di rimborso, che sono passati da 180 giorni medi del 2014 a circa 90 giorni medi del 2017 di cui circa 20 dovuti a passaggi intermedi nelle tesorerie provinciali che scompariranno definitivamente nel 2018 grazie al provvedimento firmato dal direttore che recepisce quanto previsto dal dl 50/2017. Intorno al milione di euro, invece, la somma complessivamente restituita direttamente dall'Agenzia delle Entrate a circa 12mila cittadini che hanno presentato domanda di rimborso del canone TV addebitato nella bolletta elettrica. Per ricevere le comunicazioni del Fisco e essere informati in tempo reale, basta fornire il proprio numero di cellulare nell'area riservata del sito di Agenzia delle Entrate.


COMMENTI