KXIP vs KKR Live Score

Non saranno, però, soltanto le aziende e le testate giornalistiche che fanno affidamento sulla viralità dei propri contenuti a pagarne probabilmente le conseguenze sul proprio portafogli: Facebook stessa potrebbe subire un calo degli utili e di non poco conto.

Mentre il nuovo algoritmo verrà implementato, gli utenti vedranno meno contenuti pubblici come post di aziende, marchi e media. La modifica sarà introdotta in tutto il mondo nel corso delle prossime settimane, nell'ambito dei periodici cambiamenti che l'azienda applica agli algoritmi del suo News Feed, la prima cosa che si vede quando ci si collega a Facebook.

Mark Zuckerberg spiega che questa scelta è stata fatta anche per riportare in equilibrio una piattaforma che si era sbilanciata fortemente verso i messaggi passivi. Un'importante modifica che ha come obiettivo quello di portare davanti agli occhi degli utenti più contenuti condivisi dalla propria famiglia o cerchia di amici, cioè persone che possono anche generare maggiori interazioni ai post. Come questo sia diventato possibile è facile da capire: video e altri contenuti pubblici sono esplosi su Facebook negli ultimi due anni e, dal momento che ci sono più contenuti pubblici che post di amici e familiari, è inevitabile che questi contenuti vengono mostrati in piu' quantità nel feed delle notizie, il quale si è dunque "spostato dalla cosa più importante che Facebook può fare: aiutarci a connetterci gli uni con gli altri" ha detto Zuck. Saranno comunque esclusi i video live, che secondo quanto riportato da Facebook generano in media sei volte più commenti degli altri video. Tale aggiornamento si tradurrà quindi assegnando maggior priorità ai post di amici e familiari rispetto ai contenuti pubblici, ovvero quelli pubblicati dalle pagine. Per farlo, cercheremo di prevedere quali sono i post su cui le persone potrebbero voler interagire di più con i propri amici, e mostreremo questi post più in alto nel feed. Sicuramente non tutti, ma solo una selezione. Gli editori che hanno sempre puntato solo sui social saranno invece i piu' penalizzati. Gli amministratori di una Pagina potrebbero quindi arrivare a chiedersi "perchè spendere del tempo ad aggiornare una Pagina che tanto viene vista da pochi per una volontà di Facebook?".


COMMENTI