KXIP vs KKR Live Score

E' questa la somma "restituita" ai cittadini dai Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle oggi, davanti al palazzo della Regione. A firmare l'assegno è stata Francesca Frediani, accompagnata dai suoi colleghi e da un ospite illustre: il candidato premier Luigi Di Maio.

La decisione, come hanno spiegato i grillini in un comunicato, è arrivata "a fronte dell'emergenza incendi che, in pochi giorni, a causa del ritardo della giunta regionale nel formulare un'adeguata risposta, ha messo in ginocchio il Piemonte". Qualcuno ha notato come i 102.948 euro siano una cifra minore a quelle versate negli scorsi anni, ma il motivo è presto detto: la cifra rappresenta la metà della somma devoluta, in quanto gli altri 102.948 euro saranno destinati a uno specifico capitolo del bilancio regionale riservato agli interventi di ripristino dei danni causati dalle calamità naturali quali alluvioni. Quasi ogni anno infatti assistiamo alla distruzione di strade, ponti e abitazioni con la consapevolezza che i fondi per la ricostruzione non sono mai abbastanza.

"Secondo il nostro codice etico - ha affermato il candidato premier del M5s - Renzi non sarebbe neanche candidabile". "Ho sempre detto che noi VOLESSIMO fare un referendum sull'euro", dice il pentastellato, sbagliando clamorosamente il modo della lingua italiana che a questo punto diventa un suo 'nemico storico'.


COMMENTI