KXIP vs KKR Live Score

E' iniziato ufficialmente Pitti Uomo, attesissimo evento di moda nazionale e internazionale alla Fortezza da Basso.

E come ogni anno, nello stesso periodo, alla stessa ora, si accendono i riflettori e le mille luci di Firenze per il tanto atteso Pitti uomo, il più grande ed importante evento dedicato alla moda maschile.

Raffaele Napoleone, che dal 1995 è amministratore delegato di Pitti Immagine, racconta le tre novità principali di quest'anno: "Sicuramente, la celebrazione del 200esimo anniversario di Brooks Brothers, brand americano ma di proprietà italiana, di Claudio Del Vecchio, che sfilerà al Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio". Durante la kermesse i marchi presenteranno le collezioni moda e lifestyle per l'uomo autunnp inverno 2019. La terza cosa particolare di Pitti Uomo 2018 è l'International Woolmark Prize, uno dei premi più prestigiosi sul pianeta a supporto dei nuovi talenti: "torna a Firenze, alla Stazione Leopolda, per comunicare i vincitori della categoria menswear e womenswear".

L'appuntamento con l'ospite speciale, invece, è in agenda giovedì 11 gennaio alle 19.30, alla Stazione Leopolda: Undercover di Jun Takahashi e TakahiromiyashitaTheSoloist presentano le loro collezioni uomo per l'autunno/inverno 2018-19. Oggi all'interno dello storico palazzo della Mercanzia in Piazza della Signoria di apre Gucci Garden, ideato dal Direttore Creativo Alessandro Michele, lo spazio ospiterà prodotti in edizione unica, un ristorante dello Chef 3* Michelin Massimo Bottura e spazi espositivi a cura del critico e curatore Maria Luisa Frisa.

I marchi presenti all'evento sono 1243, quasi la metà del totale (541) provengono dall'estero, mentre i visitatori attesi, fino alla data di chiusura del 12 Gennaio, sono nell'ordine dei 36.000, con oltre 24.000 compratori, dei quali quasi 10.000 dall'estero.


COMMENTI