KXIP vs KKR Live Score

È stato il lancio più riservato dei tre, con la diffusione al pubblico della notizia che è stata data solo lo scorso mese. Il satellite costruito da Northrop Grumman non è riuscito a staccarsi dal secondo razzo di Falcon 9 e dovrebbe essere precipitato in mare.

Il rappresentante ufficiale della società SpaceX James Gleeson ha detto che l'azienda non rilascia commenti su "missioni simili", ma secondo le prime ricostruzioni "Falcon 9 ha funzionato bene". Del carico lanciato non si sa ancora nulla, solo che avrebbe dovuto raggiungere l'orbita bassa terrestre, ma a prescindere dal suo contenuto Zuma è una missione importantissima per SpaceX, visto che il suo successo potrebbe stabilire un proficuo rapporto continuativo fra gli organi militari americani e la stessa compagnia. Dopo la separazione dei booster, il primo stadio con i motori Merlin del razzo Falcon 9 è regolarmente atterrato (a meno di 8 minuti dal lancio) presso la Landing Zone 1, una piattaforma di SpaceX a Cape Canaveral. Proprio su richiesta del governo l'obiettivo del satellite non è noto e la fase finale del rilascio in orbita è avvenuta in una finestra di 'blackout informativo'. Né la società né il Pentagono hanno voluto dettagliare di che tipo di strumento si tratti. Nessuna delle fonti ha dichiarato esplicitamente la fonte delle indiscrezioni, mentre le motivazioni del fallimento appaiono contrastanti, per una questione che probabilmente rimarrà misteriosa ancora per molto tempo. Quella di Zuma, lanciata dopo una serie di rinvii a partire da novembre 2017, non è stata l'unica missione top secret di SpaceX: nel maggio 2017 lanciò un satellite per il National Reconnaissance Office e a settembre l'aereo sperimentale (uno spazioplano) X-37B.


COMMENTI