KXIP vs KKR Live Score

Trovato amianto nei thermos. Occhi puntati, quindi, sui prodotti del Rapex (Rapid Alert System for non-food dangerous products) visto che qualsiasi supermercato o negozio di casalinghi conta un vasto assortimento di thermos sia per liquidi che per alimenti. Nello specifico Il laboratorio di Prevenzione della ATS Milano ha seguito l'analisi di prima istanza del campione "Thermos-Marca Kitchen Club", riscontrando la presenza di TREMOLITE (Amianto), giudizio confermato da analisi di revisione da parte del Laboratorio ARPAM Dipartimento Provinciale di Pesaro con nota prot.

Il Ministero della salute ha disposto il divieto di vendita a livello nazionale dei thermos Kitchen Club, oltre che il ritiro e il richiamo di quelli sul mercato, con protocollo DGPRE 0039236-30/12/2017-DGPRE-MDS-P.

In particolare, il lotto richiamato per rischio chimico-cancerogeno è quello caratterizzato dal numero 2170297, con codice a barre 8-029121702978. Lì sono presenti dei piccoli corpi di forma cilindrica, di colorazione grigio formati da materiale fibroso compresso di amianto crisotilo. I thermos sono stati importati dalla Cina e distribuiti in Italia dall'azienda Galileo Spa, con sede in strada Galli 27 nella frazione Villa Adriana di Tivoli, e scoperti nel punto vendita di proprietà della Società La Satur Srl in corso Martiri della Libertà 9 a Brescia. 111381/17 del 1° dicembre 2017.

Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" invita immediatamente le autorità competenti ad attivare una azione di controllo del mercato, per il tipo di rischio cui è esposto il consumatore.

Secondo le analisi condotte il rischio è "Chimico-cancerogeno: Liberazione di fibre di amianto (cancerogeno per inalazione classe 1 IARC) in caso di rottura del contenitore in vetro e manipolazione della pasticca di cartone amianto".


COMMENTI