KXIP vs KKR Live Score

Nelle prime ore di giovedì 7 Dicembre, il noto e stiloso brand cinese ha annunciato 2 smartphone di fascia media, gli Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus che modernizzano l'eredità dei precedenti Redmi 4 e Redmi Note 4 nel segno dei display a 18:9. I dettagli che sono stati comunicati riguardo ai due device sono veramente molto interessanti, sia dal punto di vista tecnico che per quanto riguarda il design che gli smartphone propongono.

In molti si attendevano che Xiaomi, la "Apple d'Oriente", concludesse questo 2017 con la presentazione di ulteriori smartphone, e così è stato.

Gli Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus, esteticamente, dedicano gran parte del frontale, posto sotto un piacevole vetro 2.5D leggermente curvo, al display, ben enfatizzato dalle lunette verticali - inferiore e superiore - assai contenute (tanto che lo scanner per le impronte ha traslocato sul retro).

Il comparto fotografico include una fotocamera posteriore da 12 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel. La batteria è da 3300 mAh e il sistema operativo è Android 7.1.2 Nougat, purtroppo niente Oreo, ma in compenso è personalizzato con MIUI 9 che è l'ultima versione dell'interfaccia utente dell'azienda. Piuttosto grande la batteria, qui dotata d'una capienza da 3200 mAh. Il processore scelto è uno Snapdragon 625, mentre le varianti disponibili prevedono 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna a circa 125€ o 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna a 165€. Questa versione ha un processore Qualcomm Snapdragon 450 octa core da 1,8 GHz e sarà rilasciata in 2 configurazioni: una con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria, l'altra da 3 e 32 GB, con storage espandibile tramite micro SD fino a 128 GB. Il Redmi 5 ha un prezzo di circa 102 o 115 euro.

In termini di specifiche, tra lo Xiaomi Redmi 5 e Redmi 5 Plus, esistono diversi punti in comune.


COMMENTI