KXIP vs KKR Live Score

Mai nella ultra centenaria storia dei Giochi si è vista una squadra disputare le Olimpiadi senza che di squadra si potesse effettivamente parlare, come potrebbe effettivamente succedere il prossimo anno in Corea e si starebbe dunque studiando un modo del tutto eccezionale per permetterlo nel 2018. Potranno gareggiare singoli atleti russi che dimostreranno di essere puliti (sottoposti a controlli antidoping fuori dalla Russia) sotto bandiera neutrale del CIO.

Ma oggi è un giorno fondamentale per un manipolo di atleti che ancora non sa, sebbene ne abbia diritto, se potrà prendere parte o meno alla rassegna a cinque cerchi.

La "manipolazione sistematica delle regole e del sistema anti-doping in Russia" emersa dal Report Schmid ha indotto il Comitato Olimpico Internazionale a escludere la Russia dalle Olimpiadi invernali di Pyoengchang 2018. La WADA ha affermato che la Russia rimane tutt'ora "non conforme" al suo codice. Dopo il grave scandalo doping che ha investito il Paese (doping sistematico e promosso dallo stato, in alcuni casi anche coperto dagli atleti), il CIO ha usato il pugno di ferro: ai funzionari governativi russi sarà impedito di partecipare ai Giochi, la bandiera russa non sarà esposta e alla cerimonia di apertura non verrà suonato l'inno nazionale russo. L'ex amministratore delegato del Comitato organizzatore Sochi 2014, Dmitry Chernyshenko, è stato escluso dalla Commissione di coordinamento Pechino 2022.


COMMENTI