KXIP vs KKR Live Score

Il 43,7% dei richiedenti utilizzeranno la somma per pagare la settimana bianca o una vacanza nel periodo natalizio, il 40,6% per comprare i regali di Natale e il 15,6% useranno la somma per sostenere i costi del cenone o della festa di Capodanno.

Analizzando quali saranno i regali che gli italiani hanno intenzione di acquistare ricorrendo al credito al consumo emerge che, nel 33% dei casi, sarà un elettrodomestico. L'enogastronomia cresce anche per l'affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione "fai da te" di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio.

Fra chi dichiara che ricorrerà a un finanziamento, oltre la metà (53.1%) cercherà di ottenere più di 2mila euro, il 15,6% una cifra compresa tra i mille e i duemila euro mentre il 31,3% è orientato su un importo inferiore ai mille euro. Per questo abbiamo deciso di redigere alcune guide acquisto, ovviamente parziali e tendenziose, ma talmente accurate e raffinate che sapranno rendere i vostri regali di Natale i più apprezzati di tutto il giro di parenti/amici/colleghi. Gli uomini, invece, optano in prevalenza per un importo superiore ai 1.000 euro. La fascia di popolazione che ricorrerà maggiormente al prestito è quella compresa tra i 36 e i 45 anni (47%), seguono la fascia tra i 26 e i 35 anni e quella tra i 46 e i 60 anni (entrambi sul 18,75%).

Se si guarda a coloro che non intendono richiedere un prestito personale, il 49% ha dichiarato di ritenere i regali di Natale un motivo futile per ricorrere ad una finanziaria, il 35% non ne ha bisogno mentre il 16% non vuole aggiungere un nuovo finanziamento sul bilancio familiare.


COMMENTI