KXIP vs KKR Live Score

Le fiamme sono arrivate fino a Los Angeles, dove il sindaco Eric Garcetti ha ordinato l'evacuazione di circa 150mila persone.

Anche i comuni sulla costa, tra cui Santa Monica e Santa Barbara, sono stati interessati dagli incendi: la qualità dell'aria è pessima e i residenti restano in casa per evitare di respirare direttamente il fumo. Ad ora sono andati in fumo oltre 26mila ettari di terreno in tutto il sud del Golden State. Le fiamme, alimentate dai forti venti, hanno raggiunto Los Angeles e il rinomato quartiere di Bel Air, dove si trovano le ville delle star. Bruciano anche le colline intorno all'Interstate 405, una delle principali arterie di Los Angeles, anch'essa chiusa per facilitare il lavoro dei vigili del fuoco. Una tempesta perfetta, quindi, che sta provocando un inferno in uno stato che ancora si lecca le ferite per gli incendi scoppiati solo qualche settimana fa più a nord, nella Napa Valley, la zona del vino.

Alcuni residenti della contea di Ventura, a poco più di un centinaio di km da Los Angeles e dove è scoppiato il primo incendio, ribattezzato 'Thomas Fire', hanno descritto scenari infernali oppure come se si stesse avvicinando la fine del mondo.

Il sud della California nella morso del fuoco, con le fiamme che hanno raggiunto Los Angeles. "Ho pianto. Amo così tanto questa città ed è stata travolta dalle fiamme".

L'incendio a Ventura ha sviluppato una colonna di fumo tale da essere stata ripresa da un satellite della Nasa nello spazio. "Ci attendiamo condizioni meteo simili per i prossimi cinque giorni, anche se questo è il giorno più inteso", ha detto Garcetti.


COMMENTI