KXIP vs KKR Live Score

Quel processo culmina oggi, con l'arrivo di Google Assistant sui tablet, ma soprattutto sugli smartphone dotati ancora del vetusto Android Lollipop. Il lancio, come accade spesso in questi casi, sarà graduale e partirà dagli Stati Uniti.

Dagli smartphone agli speaker, passando anche per gli smartwatch e molto altro ancora, l'Assistente Google è già disponibile su diversi dispositivi e lingue. Nella fattispecie, Big G ha deciso di rendere compatibile la propria intelligenza artificiale anche con i cellulari vecchi di qualche anno o di fascia medio-bassa, basati su Android 5.0 Lollipop, la versione del sistema operativo touch della compagnia rilasciata ormai nel 2014.

Fateci sapere attraverso i commenti le vostre opinioni su Assistant.

Basandosi poi sul machine learning, man mano che lo si utilizza diventa sempre più smart e intuitivo.

Discorso diverso invece per i tablet, per i quali il rollout dell'assistente Google è stato avviato solo per gli utenti statunitensi che usano la lingua inglese.


COMMENTI