KXIP vs KKR Live Score

(Teleborsa) - Come ampiamente atteso, il Federal Open Market Committee (FOMC), il Comitato di politica monetaria della Federal Reserve, ha alzato il target sui federal funds di 25 punti base portandoli in una banda compresa fra l'1,25% e l'1,50%. Si tratta della terza stretta dell'anno e della quinta dell'era Janet Yellen.

La Banca Centrale Statunitense ha confermato la possibilità di procedere con tre aumenti dei tassi da 25 punti base nel corso del 2018. Per l'anno prossimo confermata una stima di +1,9% sia per l'inflazione headline sia per i prezzi al netto di energia e alimentari. La decisione della Fed di alzarei tassi di interesse non è stata presa all'unanimità. Riviste al rialzo anche le stime per il 2019, quando il Pil dovrebbe crescere dell'1,9-2,3% rispetto all'1,7-2,1% stimato in settembre. "Le spese delle famiglie sono cresciute a un tasso moderato" si legge nel comunicato diffuso dalla Fed. Il mercato si prepara così ad un nuovo range per il costo del denaro, che salirà secondo attese tra l'1,25 e l'1,50%. "Le distruzioni causate dagli uragani e le ricostruzioni successive hanno avuto un effetto sull'attività economica, sulla disoccupazione e sull'inflazione negli ultimi mesi ma non hanno alterato le prospettive per l'economia nazionale" aggiunge la Fed. "I rischi alle prospettive economiche sembrerebbero bilanciati", dichiara la Fed.


COMMENTI