KXIP vs KKR Live Score

Secondo la ricostruzione dei pm, la donna, ha somministrato alla bambina per due volte droghe e sedativi con il biberon mentre la piccola era ricoverata nell'ospedale Bambino Gesù di Roma per dei controlli. L'intervento tempestivo dei medici ha evitato la morte della bambina. L'udienza del processo è stata fissata per il prossimo 10 gennaio.

I fatti risalgono a novembre dello scorso anno: secondo l'accusa, la donna avrebbe effettuato almeno due i tentativi di intossicare e uccidere la piccola - la maggiore di tre figlie - e in passato avrebbe cercato di avvelenare anche la sorellina di un anno. Il matrimonio, infatti, era in crisi e in questo modo la donna contava di mantenere il rapporto col compagno.

Ci sarebbe il sospetto che la donna abbia già tentato di fare qualcosa di simile con l'altra figlia di un anno mentre era ricoverata all'ospedale Santo Bono di Napoli.


COMMENTI