KXIP vs KKR Live Score

Provenivano dalla Calabria e, a bordo di una Fiat Panda e di una Fiat Tipo, trasportavano oltre 3 Kg di cocaina.

Nel corso di un' operazione di polizia, finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, alle ore 15,00 circa, gli Agenti del Commissariato di Lucera e della Squadra Mobile di Foggia hanno proceduto alla perquisizione personale e domiciliare a carico di un soggetto, sospettato di detenere illegalmente un ingente quantitativo di sostanza stupefacente che, da accertamenti effettuati dalla Polizia Scientifica, è risultata essere cocaina.

Favazza e Cavallaro, presenti all'esecuzione dell'attività di p.g. sono stati dichiarati in stato di arresto. Gli investigatori hanno osservato le mosse del pusher e quando erano sicuri di trovare la droga sono intervenuti bloccandolo in un garage; la cocaina era ben nascosta nell'auto ed è stato necessario smontare parte della tappezzeria per recuperarla. Gli agenti, appostatisi, hanno effettivamente notato una Panda gialla, ma con a bordo un uomo, il 36enne, seguita a distanza da una Tipo con a bordo un uomo e una donna, il primo poi identificato come il 33enne. I malfattori erano giunti in Sicilia a bordo di due auto.

Espletate le formalità di rito, i due soggetti sono stati rinchiusi nel carcere di Catania, piazza Lanza, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Droga, arrestati corrieri con tre chili di cocaina Cani fiutano stupefacente dentro uno sportello

I poliziotti hanno bloccato le due auto e trovato due biglietti emessi da una società di traghetti della tratta Villa San Giovanni-Messina.

La donna ha immediatamente mostrato segni di insofferenza.

A seguito di una perquisizione, condotta anche con l'ausilio dei cani antidroga Sky e Jagus e con l'utilizzo di attrezzatura per carrozzeria, all'interno della Fiat Tipo, abilmente nascosti in un incavo dello sportello posteriore lato passeggero, sono stati trovati i 3 Kg di droga.


COMMENTI