KXIP vs KKR Live Score

Da ieri sul sito Ismea sono in vendita i primi 8 mila ettari di terreni che fanno parte di un'operazione complessiva da oltre 23 mila ettari gestita tramite Ismea dal ministero delle Politiche agricole.

Per favorire il ritorno all'agricoltura soprattutto puntando soprattutto sui giovani, sono in vendita sul sito dell'Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo e alimentare) ottomila ettari della Banca nazionale delle terre agricole. La Sicilia è la regione che ne mette a disposizione di più con ben 1.700 ettari di terreno, seguono Toscana e Basilicata con 1.300 ettari, Puglia con 1.200, 660 ettari in Sardegna e quasi 500 ettari in Emilia Romagna e Lazio. La mappa delle terre in vendita è online sul sito ISMEA e la corsa al west virtuale ha fatto il boom di contatti: 16mila utenti registrati.

"Le colture sono molteplici e variano dal seminativo - si fa sapere -, 3770 ettari, ai prati e pascoli con 1930 ettari, ai boschi con 800 ettari". Sul sito di Ismea sono disponibili tutte le informazioni, dalla posizione alle caratteristiche naturali, le tipologie di coltivazioni e i valori catastali. C'è anche la possibilità di affinare la ricerca in ragione della grandezza del terreno in modo tale da trovare, nella regione di interesse, quello più in linea con le esigenze produttive dei giovani agricoltori.

"Le risorse che derivano dalla vendita dei terreni saranno totalmente dedicate al sostegno dei giovani agricoltori" ha spiegato il ministro Martina.

"La procedura prevede un percorso semplice: - Da dicembre: manifestazione d'interesse per uno o più lotti sul sito della Banca della Terra - Da febbraio: procedura competitiva a evidenza pubblica tra coloro che hanno manifestato interesse". Un lavoro che stiamo portando avanti con più strumenti, guardando soprattutto al ricambio generazionale. L'appello è solo per gli under 40 che potranno acquistare i terreni con prestiti agevolati. "Sono semi di futuro del nostro Paese".


COMMENTI