KXIP vs KKR Live Score

Pierre Emerick Aubameyang vuole lasciare il Borussia Dortmund: il Milan e 3 club inglesi sono pronti ad approfittarne, ma il prezzo è ancora alto. Vuole andarsene già a gennaio.

L'attaccante sogna un ritorno al Milan e il club rossonero vorrebbe riportarlo in Italia ma l'affare non è semplice. E su di lui ci sono anche altri top club europei.

L'avventura di Aubameyang a Dortmund è ai titoli di coda: prima la sospensione per i continui ritardi agli allenamenti che lo ha escluso dalla trasferta di Stoccarda, poi l'attacco pubblico del portiere Weidenfeller, che dopo il derby clamorosamente buttato via contro lo Schalke (da 4-0 a 4-4) ha dichiarato ai microfoni dei giornalisti che la svolta della partita era stata l'espulsione, piuttosto ingenua, di Aubameyang. Da Milanello i dirigenti avevano ammesso di seguirlo con attenzione, al punto che l'amministratore delegato del Dortmund aveva perfino parlato di comportamento scorretto. All'epoca però i tedeschi non avevano intenzione di lasciarlo andare, oggi la situazione è cambiata.

Le speranze del Milan tuttavia non si affievoliscono, Aubameyang in estate ha più volte sottolineato la propria volontà di tornare in rossonero senza tuttavia averne l'effettiva opportunità. Per 60 milioni, scrivono in Germania, può andarsene anche a gennaio.

Sull'attaccante, stando a quanto affermato da Gazzetta.it, ci sarebbero anche Chelsea, Everton e Liverpool, senza dimenticare che dalla Cina potrebbero essere fatti nuovi tentativi per il centravanti. Seguiva gli spagnoli insieme al nonno, a cui, sul letto di morte, ha promesso che un giorno avrebbe vestito quella maglia. Insomma: Aubameyang ha un piano di fuga, che prevede molte opzioni. Ma realizzarlo, già a gennaio, non sarà facile.


COMMENTI