KXIP vs KKR Live Score

La società friulana è corsa subito ai ripari e ha ufficialmente esonerato l'allenatore.

Salta un'altra panchina in Serie A. E' infatti diventato ufficiale, in casa Udinese, l'esonero di Luigi Delneri: fatale, in questo senso, la sconfitta per 1-0 patita tra le mura amiche contro il Cagliari. "È un tecnico che stimo moltissimo, ma l'esonero è una cosa che capita prima o poi a tutti". A lui vanno i ringraziamenti per quello che troverò, sono molto contento per questa opportunità, al di là dell'opportunità in A, ma è una società ambiziosa, che ti mette a disposizione tutto e tutto di altissimo livello. "Conta la filosofia di gioco". Bisogna stracciare l'accordo per depositare il contratto che Pozzo gli ha sottoposto con la formula dell'uno più uno a mezzo milione all'anno. "Poi c'è chi magari non è pronto ora ma lo sarà fra qualche mese".

Per il giovane allenatore si tratta di una rivincita. Nella scorsa stagione furono dieci i cambi in panchina al termine del campionato. Bisogna lavorare tanto e mettere su un gruppo forte. Io vengo da due anni all'opposto: uno fantastico, uno da incubo.

Infine, un piccolo obiettivo personale: "Mi porto l'etichetta dell'allenatore vincente in B e perdente in A, sono qui anche per smentire questo". Il tecnico ha spiegato la sua linea: "Proveremo sempre a giocarci le partite a viso aperto ma con equilibrio e senza essere sprovveduti". E voglio spiegarla: ho un'idea che mi sono fatto dall'esterno.


COMMENTI