KXIP vs KKR Live Score

L'arrivo dei nuovi e moderni treni dedicati ai pendolari si inserisce in una strategia complessiva di rilancio del trasporto ferroviario regionale coerente con la cura del ferro voluta dal Ministro Graziano Delrio per sviluppare e sostenere un nuovo modo di muoversi che, rispetto all'auto privata, possa incentivare la mobilità collettiva, integrata e sostenibile.

Il seminario sarà volto a continuare il percorso che FabLab Network e Cna hanno avviato due anni fa e quest'anno in seno alla rassegna "Auto e moto d'epoca".

750 progetti. Sono 750 i progetti presentati dai maker di 40 Paesi, tra cui tutte le nazioni dell'Ue. "Obiettivo è superare il numeri del 2016, che con 110 mila visitatori - ha spiegato il curatore del Maker Faire Massimo Banzi, cofondatore di Arduino - ha battuto l'edizione di New York ed eguagliato quella della Silicon Valley". Dal 1 al 3 Dicembre 2017 la città eterna ospiterà la quinta edizione della Maker Faire, la fiera dell'innovazione ad appannaggio di tutti, l'evoluzione fai da te. La fiera ha due tipi di utenza: da un lato punta a far incontrare i creativi con professionisti e imprenditori; dall'altro si propone come spettacolo avveniristico che dà ampio spazio ai giovani.

Tra gli ospiti dell'evento di presentazione c'è stato anche il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che ha affermato di essere "affezionato alla Maker Faire", aggiungendo poi che per innovare "non basta solo il talento, ma anche un ecosistema in cui svilupparlo". E la fiera sarà aperta anche a 55 scuole e 28 università e istituti di ricerca italiani e stranieri. Nel 2013, anno della prima edizione, avevamo 49 startup registrate, oggi sono 793. "La manifestazione della Maker Faire ci dice che non c'è nessun blocco nei confronti della nostra città, anzi se ha qualcosa da proporre sarà sicuramente apprezzata anche a livello mondiale", ha detto il presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti. Diecimila metri quadrati sono dedicati all'Area Kids, pensata per il gioco didattico di bambini e ragazzi, dove 40mila maker in erba potranno frequentare laboratori. Per attrarre investimenti, la tecnologia mette in scena le sue capacità. Interaction è un padiglione dedicato all'elettronica, alla domotica, ai giochi, alle invenzioni interattive e alla scienza, in Fabrication, invece, la manifattura e le creazioni di artigiani innovativi, bracci robotici per l'industria, stampanti 3D, macchinari di digital fabrication, moda e progetti di riciclo e riuso costituiranno il canovaccio della mostra. Un'area ah hoc è riservata ai food maker, con l'hi-tech che entra in tutta la catena alimentare: dalla fattoria alla forchetta, muovendosi tra agricoltura digitale, food design e cucine intelligenti.


COMMENTI