KXIP vs KKR Live Score

Se ci fosse riuscito, sarebbe stato il primo degli i deputati regionali grillini.

Il primo dei non eletti alle scorse regionali del Movimento 5 Stelle nella provincia di Agrigento, stamattina all'alba è stato arrestato con l'accusa di estorsione. Già presidente del Distretto turistico Valle dei Templi, e candidato nel collegio di Agrigento, La Gaipa è un imprenditore nel settore alberghiero. La Gaipa è arrivato terzo superato da Matteo Mangiacavallo deputato uscente e ricandidato che ha ottenuto 14.973 voti e Giovanni Di Caro eletto con 5.987.

L'uomo è titolare di un albergo ad Agrigento (l'hotel "Costazzurra Museum&Spa") e stamattina è stato prelevato dagli agenti della Mobile con l'accusa di irregolarità sulle dichiarazioni al fisco.

La Gaipa accusato di estorsione, l'indagine. In pratica l'ipotesi è che l'imprenditore si sia fatto restituire parte degli stipendi o abbia ottenute firme su buste maggiorate rispetto ai reali emolumenti e che gli impiegati abbiano accettato per paura di essere licenziati.

Nell'inchiesta della Procura di Agrigento - condotta dal sostituto Carlo Cinque, coordinato dal procuratore Luigi Patronaggio - più di una fonte riferisce che i tempi - dopo il congelamento del fascicolo in campagna elettorale per una scelta di low profile dei magistrati - adesso sarebbero maturi per delle clamorose novità giudiziarie.


COMMENTI