KXIP vs KKR Live Score

Grande festa alla corte del Movimento 5 stelle dopo lo straordinario risultato elettorale ottenuto al Municipio X di Ostia.

A difesa della neo mini-sindaco del litorale, ecco schierarsi prontamente il Movimento 5 Stelle che, dalla propria pagina Facebook, ha condannato le accuse provenienti da Fratelli d'Italia ed ha annunciato la battaglia: "Le dichiarazioni di Monica Picca e Fabio Rampelli sono gravi e diffamatorie: stiamo andando a denunciarli ai carabinieri".

Quello che era accaduto due anni fa per le elezioni del sindaco di Roma si è ripetuto in maniera eguale e contraria ora per l'elezione del Presidente del Municipio di Ostia, ripetendo il copione che ha portato in entrambi i casi all'elezione dei candidati Pentastellati in maniera identica pur con avversari provenienti da schieramenti opposti. Lo farà accanto a Virginia Raggi e alla sua giunta. Toni più bassi quelli della sinistra.

In pratica lo stesso gioco ma a condizioni inverse. Ma col Rosatellum, che mai ci si sarebbe augurato di ringraziare, sarà con ogni probabilità tutta un'altra. La Di Pillo, intercettata dai cronisti, ha precisato che la sua vittoria, in realtà, è la vittoria dei cittadini onesti, che si sono ripresi il governo del territorio e che vogliono ricostruire dalle macerie.

I rappresentanti della Casaleggio & Associati hanno perso infatti una barca di voti reali rispetto alle comunali di un anno e mezzo fa e nell'astensione si può paradossalmente trovare la vera chiave di una vittoria che, al netto delle peculiarità territoriali, ci consente una serie di considerazioni in proiezione nazionale. Mancano 15 settimane alle elezioni politiche.


COMMENTI