KXIP vs KKR Live Score

Sono stati fatti tanti progressi nel corso degli ultimi anni nel trattamento di molte malattie, con la ricerca medica che ha permesso di migliorare non solo la qualità e i risultati ottenuti dalle terapie, ma anche il modo in cui queste vengono seguite dai pazienti, per tentare i ottimizzare i risultati a beneficio della salute di milioni di persone. Ed è proprio la FDA che ha approvato quella che si conferma la prima pillola smart, dotata di un sensore che riesce a mostrare una traccia nel momento in cui viene ingerita.

È stata approvata negli Stati Uniti, dalla Food and Drug Administration (Fda), la prima pillola digitale con un sistema di tracciamento in grado di verificare se il paziente segue la terapia senza saltare dosi.

Il sensore manda un messaggio a un cerotto sulla pelle, che trasmette l'informazione a un'applicazione mobile che mostra l'avvenuta ingestione del farmaco sullo smartphone. Abilify MyCite (compresse aripiprazolo con sensore), è questo il nome della pillola digitale, ha un sensore incorporato nella pillola che registra che il farmaco è stato preso. "Sosteniamo l'ingresso delle nuove tecnologie nelle cure mediche e ci confrontiamo con le aziende per capire come l'innovazione possa beneficiare i pazienti e i medici che prescrivono le terapie". Da non sottovalutare i benefici sull'economia.


COMMENTI