KXIP vs KKR Live Score

Da Lunedì 13 Attila, un nucleo di aria fredda di origine artica, irromperà sull'Italia.

Il maltempo portato da ATTILA è destinato a interessare l'Italia per molti giorni di questa settimana: piogge, temporali, e venti forti ci accompagneranno verso la terza decade del mese di Novembre.

A partire da quote collinari, sono previste nevicate, anche molto intense: fra 10 e 30 cm nelle sottozone G2-B1 (37 Comuni nei territori di Parma, Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna); fra 30 e 50 cm nelle sottozone G1-E2-C2-A2 (85 Comuni nei territori di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini); fra i 50 e gli 80 cm nelle sottozone E1-A1 (23 Comuni nei territori di Parma, Reggio Emilia, Modena, Forlì-Cesena e Rimini).

Pioggia e vento stanno colpendo con forza anche Piemonte, Trentino e Veneto. Disagi anche a Roma, dove numerosi alberi sono caduti a nord della capitale rallentando il traffico urbano.

Quindi nella prossima notte e domani mattina, ad esserne coinvolte saranno soprattutto la bassa Emilia Romagna e l'Appennino Umbro-Marchigiano con neve ancora a bassa quota, dal pomeriggio di martedì, sino alla mattinata di mercoledì 15 novembre, le precipitazioni saranno circoscritte su Marche, Abruzzo, Molise, parte della Puglia, la quota neve in graduale salita sino a 700-800 metri. Le temperature sono in rapida diminuzione, fino a raggiungere una media di 5-8 gradi.


COMMENTI