KXIP vs KKR Live Score

Prenderà il via stasera su Rai1 la nuova fiction La strada di casa, un racconto che entra nelle pieghe dell'imprevedibilità della vita.

La strada di casa anticipazioni seconda puntata - La nuova fiction di Rai Uno apre i battenti. Insieme a lui anche Lucrezia Lante della Rovere (Tutti pazzi per amore 3, La dama velata), Sergio Rubini, Thomas Trabacchi, Paolo Graziosi, Christiane Filangieri e Eugenio Franceschini. Seguono trame e anticipazioni di tutte le puntate in ordine. Per il bambino, che non conosce il padre, la figura di riferimento è Michele (Thomas Trabacchi), l'agronomo della cascina da sempre amico di Fausto, ma anche innamorato -ricambiato- della donna.

La memoria dell'uomo è piena di zone d'ombra e da queste ombre emergono dettagli inquietanti su cui Fausto cerca di fare luce per riprendersi la sua vita. Fausto capisce quindi che se vuole indietro la sua vita, dovrà lottare per recuperare la memoria e fare i conti con il suo passato. Solo quando troverà il coraggio di rimettersi in gioco senza tradire la parte più autentica e vera di se stesso, Fausto potrà incamminarsi davvero sulla strada di casa.

Per Fausto Morra è un giorno speciale. Infatti come ogni anno i suoi dipendenti stanno per raccogliere quintali di pannocchie che dovranno alimentare i numerosi bovini presenti nelle sue stalle. Il tempo è breve: vedremo infatti Fausto risvegliarsi dopo un lungo coma in ospedale causato da un'incidente proprio il giorno della festa. Fausto scende spesso a compromessi per il successo, ma l'ispettore veterinario Paolo Ghilardi (Nicola Adobati) intende svelarli. A Fausto restano solo due opzioni: confessare o insabbiare.

Nel corso della festa Fausto ha un incidente che lo riduce in stato vegetativo.

Metaforicamente, in Morra c'è una sorta di personificazione dell'archetipo di Ulisse, che torna a casa dopo anni di lontananza e deve ricostruire i suoi legami familiari e riconquistare la sua autorità: il Morra-Ulisse scopre che il suo Telemaco ha preso le redini della sua azienda e che la sua Penelope non gli è stata fedele, ma soprattutto deve riscoprire se stesso in un viaggio a ritroso nei ricordi, come ha spiegato in conferenza stampa Alessio Boni. Lorenzo, il primogenito, ha rivoluzionat l'azienda passando al biologico. Viola (Sabrina Martina), la più piccola, è ora un'adolescente irrequieta e c'è anche Martino (Andrea Lo Bello) concepito la notte dell'incidente. Ma qualcosa è rimasto uguale. Fausto finalmente è a casa, e alla riabilitazione fisica si aggiunge quella psicologica. Una delle più difficili per lui da digerire è la rivoluzione compiuta dal figlio nell'azienda di famiglia, che lui reputa decisamente negativa. La dottoressa Madrigali, la psichiatra che lo ha in cura, gli insinua un dubbio.


COMMENTI