I gatti non sono soltanto i sornioni e amabili animali di compagnia a cui siamo abituati. Nell'abitazione della donna, però, non sono stati trovati segni di effrazione e ora la polizia sta indagando su un gatto per tentato omicidio. Immediato l'intervento della polizia, che ha deciso di avviare un'indagine per individuare il responsabile di un'aggressione così brutale. Ebbene i maggior sospetti sono ricaduti proprio su un gatto randagio.

Una donna di 82 anni è stata trovata priva di sensi e in una pozza di sangue dalla figlia, a causa di vistose ferite al volto.

Il campione di sangue prelevato sarebbe oggetto di ulteriori analisi. Un portavoce delle forze dell'ordine contattato da "The Japan Times" non ha voluto commentare le indagini in corso, ma al tempo stesso non ha smentito le informazioni diffuse dai media.


COMMENTI