KXIP vs KKR Live Score

Gigi è fra gli assoluti protagonisti di quella squadra, con Australia, Ucraina e soprattutto Germania in semifinale, alza una vera e propria saracinesca davanti alla sua porta che non permette al pallone di superare la linea alle sue spalle: solo i rigori della Francia lo vedono capitolare, ma la traversa di Trezeguet (corsi e ricorsi.) e la precisione dei compagni Azzurri consentono alla banda di Lippi di laurearsi campione del mondo con Cannavaro (corsi e ricorsi.) capitano.

Invece, parole e lacrime.

La delusione di Gigi Buffon: "Abbiamo fallito anche a livello sociale, poteva essere veramente importante".

"Questo è l'unico rammarico che ho, e non certo di perchè chiudo, perchè il tempo passa, è tiranno ed è giusto che sia così".

Poi, il commiato definitivo: "Futuro del calcio italiano? Ventura? Lo sport insegna a perdere e a vincere in gruppo, a dividere meriti e demeriti, il mister ha le colpe che abbiamo noi".

Chi ha perso davvero siamo noi tutti appassionati ed amanti del calcio, dai ragazzi del nuovo millennio ai più avanti con l'età.

Sgomberiamo subito il campo da un equivoco: la disfatta azzurra di ieri sera, che ci estromette dal Mondiale 2018 in Russia, non è esattamente equiparabile all'ultima volta che l'Italia non prese parte alla Coppa del Mondo, ovvero nel 1958. "Dispiace che l'ultima partita ufficiale sia coincisa con una non qualificazione al mondiale".

Aldilà di tutti i tatticismi che si possono discutere e delle scelte di Ventura e Tavecchio, della mancanza attuale di talenti nel nostro movimento sportivo o la presenza massiccia di stranieri nella nostra serie A. Sarà necessario, ma anche bello, ripartire proprio da qui.


COMMENTI