KXIP vs KKR Live Score

Warface, lo sparatutto free-to-play di Crytek, è un po' sparito dai radar, soprattutto dopo la ristrutturazione della società. L'annuncio arriva direttamente dal blog ufficiale del videogioco, che parla di una tipologia di gioco "sperimentale" in PvP a tempo limitato.

Warface, lo shooter futuristico sviluppato da Crytek, studio responsabile del celebre Crysis, si arricchirà presto della gradita modalità Battle Royale, ovvero la modalità che ha decretato l'incredibile successo di titoli come PlayerUnknown's Battlegrounds. "Con il Battle Royale abbiamo voluto creare qualcosa a metà tra le due", si legge sul blog del titolo. La versione russa di Warface presenta già questa modalità, che vede un totale di 16 persone affrontarsi in una mappa piuttosto grande. Il gioco, lanciato nel 2013 è sempre stato caratterizzato da mappe di dimensioni modeste e modalità di gioco veloci: è pronto per fare il passo successivo e entrare nel mondo delle Battle Royale? L'obiettivo, ovviamente, è quello di implementare in maniera definitiva la modalità di gioco più avanti.


COMMENTI