Conad informa che in questo lotto di mazzancolle è stata riscontrata la possibile presenza del vibrio, un microorganismo patogeno. L'azienda si è immediatamente attivata e sta richiamando a scopo precauzionale i lotti specifici dai propri banco frigo. Il prodotto richiamato è venduto in confezioni da 400 grammi e appartiene al lotto numero 94.

La catena di supermercati Conad ritira dagli scaffali le mazzancolle tropicali prodotte in Ecuador: si teme la presenza di un batterio tossico. Conad raccomanda ai clienti in possesso di confezioni richiamate di riportarle al punto vendita d'acquisto, dove si provvederà alla sostituzione o al rimborso. La ditta, scusandosi per il disagio, precisa che il rischio per la salute è legato al consumo del prodotto solo in forma crudo.


COMMENTI