KXIP vs KKR Live Score

"E' malato, deve farsi curare": sono queste le parole di Clarissa Marchese che accusa di molestie sessuali Fausto Brizzi. "Il rimanente 60 riguarda altri nomi noti dello spettacolo", spiega Dino Giarrusso, l'autore dell'inchiesta-choc di ItaliaUno.

Le uniche due persone intervistate dalle Iene che non hanno chiesto la riservatezza sono Clarissa Marchese (nella foto sopra), Miss Italia 2014, e la modella Alessandra Giulia Bassi (nella foto in basso).

"Il giorno dopo tornai, credendo di essere stata abbastanza chiara ma - afferma la Marchese - la situazione della sera precedente si ripresentò giustificandosi di doversi fidare delle sue attrici".

Secondo alcuni racconti, il regista "si è spogliato completamente nudo" e ha tentato approcci sempre più pesanti.

La Marchese racconta di essere stata nello studio-abitazione del regista nel 2015.

Oltre a testimoniare il "disagio" per le violenze subite, le attrici ascoltate dalle Iene spiegano perché non hanno denunciato prima l'accaduto: "Non ho avuto il coraggio di dirlo alla mia famiglia - rivela una di loro - l'ho detto solo a mia madre, ma ho pensato: se lui ci denuncia non abbiamo tutti questi soldi per pagare la causa".

"Mi vergognavo come una ladra..." Lo abbiamo cercato in ogni modo, al telefono, allo studio.

Dalla fascia di Miss Italia al trono di Uomini e Donne fino a un futuro come modella a Miami: ecco la favolosa vita di Clarissa Marchese una delle troniste più seguite e amate degli ultimi tempi che è uscita dallo studio di Maria De Filippi dopo aver scelto Federico Gregucci, con cui sta vivendo una bellissima storia d'amore da quasi un anno. Clarissa Marchese è stata una delle poche attrici molestate che ha deciso di mostrare il proprio volto, prima a "Le Iene", poi nel corso di "Domenica Live", dove si era lasciata andare ad una confessione che aveva lasciato tutti a bocca aperta. "A quel me ne andai rinunciando per sempre al cinema".

L'attrice, che ieri era intervenuta contro Brizzi e la sua annunciata difesa legale ("Querelaci tutte, non ci fai paura"), chiosa su Twitter: "Fausto Brizzi identificato dalle Iene: è lui il Weinstein italiano, un uomo privo di morale, nemico della società". In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.


COMMENTI