KXIP vs KKR Live Score

"È la vittoria di tutti i cittadini e della voglia di rinascita" dice la neoeletta. "Grazie di cuore!", ha commentato a scrutinio in corso la vincitrice Giuliana Di Pillo, eletta presidente del X Municipio, su Twitter.

Da diversi anni Ostia risente di problemi economici, sociali e di criminalità organizzata che hanno avvantaggiato le forze di destra e antisistema, situazione che ha attirato molte attenzioni della stampa nazionale. "All'Idroscalo noi abbiamo perso e loro hanno. l'Idroscalo è nuova Ostia, lì dove sono rappresentati soprattutto i voti di Casapound", sottolinea la sconfitta innescando l'ennesima polemica di questi confronto elettorale. 'Il voto degli Spada è andato alla Di Pillo?', è stata a quel punto la domanda di un giornalista. Ha votato circa un terzo degli aventi diritto, con un ulteriore calo del 2,5% rispetto al primo turno. Di Pillo, infatti, è riuscita a incrementare il proprio iniziale bottino di circa 16mila voti, partendo da 20mila e arrivando a 35.600, mentre la candidata del centrodestra Picca è riuscita ad aggiungere circa settemila voti agli iniziali 17.500. "Questo non ha fatto comprendere ai cittadini quali erano i giusti contenuti e i giusti programmi".

Sull'altro fronte, invece, non si è registrata una analoga capacità di raccogliere i consensi altrui, e la reazione di Monica Picca, che ha accusato la sua rivale di aver ottenuto i voti del clan Spada e dei neofascisti testimonia una certa frustrazione per l'accaduto. Ora basta veleni, basta polemiche da brutta campagna elettorale!

"Il nostro elettorato viene dal centrodestra, dai grillini, da chi non va solitamente a votare ed anche dal centrosinistra perché Casapound oggi unisce tutti gli italiani".

Con la vittoria di Giuliana di Pillo, il nuovo Consiglio del municipio X avrà una maggioranza di 15 consiglieri pentastellati. Basti pensare che due soli votanti si sono recati ad un seggio alle 19 di ieri, dove gli iscritti risultano 988 iscritti. Di Pillo 55 anni, diplomata Isef e insegnante di sostegno all'Istituto Fanelli, raggiunge il 59.7% delle preferenze e sbaraglia la candidata di FdI Monica Picca.


COMMENTI