KXIP vs KKR Live Score

Non c'era infatti mandragora negli spinaci Bonduelle surgelati che erano stati tolti dal mercato in via precauzionale su ordine del Ministero della Salute. Pertanto non si dissipa l'alone di mistero riguardo al caso di questa famiglia nel milanese che il 4 ottobre scorso è stata colpita da una intossicazione alimentare. In particolare stando alle analisi effettuate dall'Ats Milano sui lotti di 'Spinaci Millefoglie Bonduelle surgelati' richiamati, l'azienda spiega che i risultati: "sono negativi: non rivelano la presenza di sostanze anticolinergiche responsabili della sospetta intossicazione da mandragora".

La ditta si dice inoltre lieta dell'esito delle analisi ribadendo che la sicurezza dei consumatori è per loro una priorità assoluta.

Resta però da chiedersi a cosa sia stata dovuta l'intossicazione dell'intera famiglia milanese, che è stata ricoverata in preda a dolori e allucinazioni in ospedale nei giorni scorsi. Chi se l'è vista più brutta è stato il capofamiglia tenuto in osservazione due giorni: era in stato confusionale e presentava disturbi neurologici. Dopo il ricovero il Centro Antiveleni aveva indirizzato i sanitari verso l'ipotesi delle foglie di mandragora, erba che può infestare i campi delle coltivazioni di vegetali.


COMMENTI