KXIP vs KKR Live Score

Di sicuro Stephan El Shaarawy salterà l'importantissima sfida di sabato sera allo Stadio Olimpico dove la Roma ospiterà la capolista il Napoli di Maurizio Sarri. Bisogna vedere che obiettivi hai nella vita, se ti accontenti oppure cerchi di migliorarti giorno dopo giorno. Quando ho segnato contro l'Udinese mi ha mandato un messaggio e io ho ricambiato dopo i gol con l'Egitto. Ora che l'ha fatta lui gli ho scritto, sono contento per lui, è una grande persona e un gran calciatore. "Il fatto di essere teste di serie è una cosa positiva, è stato importante vincere con l'Albania", aggiunge il 24enne ligure rispondendo alle domande dei tifosi della Roma sulla pagina Facebook del club giallorosso.

Qual è la maglia che preferisci nella tua collezione? Non le ho mai contante, ma ne ho davvero tante, quasi ogni partita ne scambio una.

Nel tempo ho imparato con calma ad affrontare i problemi con positività, guardando nelle cose negative sempre qualcosa di positivo. Considerata certa la presenza di Edin Dzeko al centro del tridente di Eusebio Di Francesco e la presenza sulla corsia sinistra di Diego Perotti si deve capire chi sarà schierato a sinistra. Sono diventato professionista a 16 anni, non c'è stato il tempo.

Come porterai i capelli a 50 anni?

"Non ne ho idea, sicuramente nemmeno al mio matrimonio li porterò così, ho intenzione di cambiare ma non so ancora quando".

Chi ha secondo te la miglior collezione di tagli di capelli: Beckham o Nainggolan?

Bella lotta, uno se lo può permettere, l'altro...

Il mare. Svegliarmi con il mare è una delle più belle cose che mi possa capitare.

Ho provato a far qualcosa ma no... so fare l'essenziale.

Mi piace viaggiare, ma preferisco starmene in relax. Con gli amici vorrei andare a Las Vegas, Los Angeles e Miami. Maldive e Bora Bora per qualcosa di più romantico.

Gioca a Fifa? Chi è il più forte dei tuoi compagni?

Quanto bene vuoi ai tuoi fan?

Dove festeggerai il tuo compleanno?

Ti piacciono o ti danno fastidio questi account su di te?

Diverse, quindi, le soluzioni tattiche per una Roma che ha qualità da vendere, ma che deve fare i conti con i molti casi di chi rientra da problemi fisici.

No no, mi fa piacere.


COMMENTI