KXIP vs KKR Live Score

L'evento è stato presentato questa mattina nel Salone d'Onore del Coni a Roma. Napoli e la Regione Campania si avviano alla grande sfida di ospitare le Universiadi del 2019, che per la quinta volta tornano nel Bel Paese a 60 anni dalla prima edizione disputata a Torino nel 1959.

"Oggi è una giornata importante, da oggi ci mettiamo la faccia", ha detto Malagò, sottolineando la presenza nel board del segretario generale del Coni, Roberto Fabbricini, e del campione del mondo '82, Marco Tardelli: "Da oggi dovremo remare insieme per far fare bella figura a Napoli, alla Campania, all'Italia e al mondo sportivo", ha rimarcato Malagò, evidenziando però "la grande urgenza" sul restauro degli impianti sportivi.

In tutto 18 discipline olimpiche in programma, 170 le nazioni coinvolte: "Abbiamo un anno di tempo per realizzare le opere - ha rilevato De Luca - Dovremo chiedere alle imprese di lavorare anche di notte".

L'universiade di Napoli 2019 "sarà una grande occasione di promozione del nostro territorio - ha specificato De Luca - Un connubio di cultura e sport, anche per sottrarci all'immagine del pulcinellismo e dell'ammuina che ancora ci portiamo addosso". Alla presentazione presenti anche il presidente Aru (Agenzia regionale Universiadi) Raimondo Pasquino, il presidente del Cus, Lorenzo Letini, il numero uno di Fisu il russo Oleg Matytsin e il rettore della Federico II Gaetano Manfredi.

Lo spirito delle olimpiadi degli universitari, che si terranno dal 3 al 14 luglio 2019 nella città di Napoli, è racchiuso nel video di presentazione proiettati durante la conferenza stampa: cultura e sport. Attese dodicimila persone tra delegati, atleti, tecnici, ufficiali di gara e giornalisti.

I napoletani assisteranno alle sfide sportive nei principali impianti cittadini: stadio San Paolo, cuore della manifestazione che ospiterà la cerimonia di apertura e quella di chiusura, Scandone, Palabarbuto, Mostra d'Oltremare, Albricci e Polifunzionale. E ancora 600 ore di copertura televisiva per 110 emittenti collegate.


COMMENTI