KXIP vs KKR Live Score

Ti aiutiamo a vederci chiaro è lo slogan della giornata che mira a preservare la salute degli occhi, non solo con la cura ma anche con la prevenzione e la riabilitazione visiva. Sono infatti circa tre miliardi in tutto il mondo le persone afflitte da gravi problemi oculari. "Se non si garantiscono adeguati servizi di prevenzione, cura e riabilitazione visiva a miliardi di persone che accedono nel mondo all'assistenza oftalmica - sottolinea l'avvocato Giuseppe Castronovo, Presidente della IAPB Italia onlus -, il numero di coloro che perderanno la vista o diventeranno ipovedenti è destinato ad aumentare inesorabilmente".

Negli ambulatori della Usl del territorio senese sono state aperte le agende per la prenotazione di visite oculistiche gratuite che verranno effettuate il 12 ottobre. In molte di queste città sarà possibile sottoporsi a check-up oculistici gratuiti e partecipare a incontri divulgativi con gli oculisti (info: www.giornatamondialedellavista.it). L'obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione e le istituzioni: difendere un bene prezioso come la vista è fondamentale, è un patrimonio che va tutelato.

A promuovere l'evento, alle ore 15,30 all'Aquila presso la sala Cesare Rivera di palazzo Fibbioni, saranno l'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti Onlus, in collaborazione con l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, con il Rotary club Gran Sasso d'Italia, i supermercati Carrefour, con il patrocinio del Comune dell'Aquila. La quale in Italia si focalizzerà soprattutto su cure, prevenzione e riabilitazione visiva. In Italia, le manifestazioni sono organizzate dalla sezione nazionale dell'IAPB insieme all'Unione italiana ciechi e ipovedenti (UICI, che collabora attraverso le sezioni provinciali), sotto l'Alto patronato della Presidenza della Repubblica.


COMMENTI