KXIP vs KKR Live Score

Fra tre giorni, venerdì tredici, debutterà su Netflix Mindhunter, serie TV drammatica prodotta da David Fincher, e ora è disponibile un nuovo trailer con scene inedite (qui e qui trovate i due teaser precedenti). Ecco tutto quello che possiamo dire senza fare spoiler.

Il libro originale è stato anche recentemente pubblicato in Italia da Longanesi. e racconta la vita e la carriera di John Douglas, uno dei primi criminal profiler dell'FBI, che rappresenta la "bibbia" non ufficiale di tutti gli scrittori e gli sceneggiatori che hanno riscritto il concetto di "crime fiction" così come oggi lo conosciamo e amiamo: Mindhunter è la storia vera e agghiacciante, scritta in prima persona, di un uomo che non ha avuto paura di affrontare il Male nella sua peggior incarnazione contemporanea, pagando anche un alto prezzo personale.

"Mindhunter" è ambientata nel 1979. Jonathan Groff e Holt McCallany interpretano una coppia di agenti che interrogano serial killer in prigione nel tentativo di comprendere meglio come criminali di questo tipo ragionano e si comportano, in modo tale da applicare le loro scoperte a indagini ancora in corso.

Oltre a Groff (Looking, Glee) e McCallany (Sully, Light's Out), Mindhunter vede nel proprio cast anche Anna Torv (Fringe) e Hannah Gross (Unless).

Netflix ha rilasciato il trailer della serie "Mindhunter", creata da David Fincher, il regista dei film "Seven", "Fight Club", "Zodiac" e già impegnato su "House of Cards" (in qualità di produttore) per la stessa Netflix.

L'appuntamento dunque è per il 13 ottobre, per un'altra serie che promette di essere da binge watching.


COMMENTI