KXIP vs KKR Live Score

La manovra che il Governo si appresta a varare sarà di 20 miliardi di euro.

"Privatizzazioni e dismissioni sono un capitolo che non è chiuso. Questa legge di bilancio - ha detto - contribuisce in modo significativo in particolare con misure rivolte ai giovani, che insieme al mezzogiorno hanno sofferto in modo più evidente".

"Quarto obiettivo" della legge di bilancio "era mantenere l'impegno preso per il rinnovo, finalmente dopo quasi dieci anni, dei contratti del pubblico impiego".

Gentiloni: manovra snella e no lacrime e sangue "Mesi fa si parlava in rapporto a questa sessione di bilancio di lacrime e sangue, di una situazione che non si sapeva come sarebbe stato possibile affrontare, abbiamo io credo invece una manovra snella, utile per la nostra economia".

Il Governo ha dato via libera al golden power su Tim. Non si sa ancora quali saranno i poteri che il Governo ha deciso di esercitare anche se, in base alle aspettative, l'Esecutivo potrebbe chiedere restrizioni alla governance di Sparkle e la societarizzazione degli asset di rete fissa.

Lo sgravio per le assunzioni dei giovani Una buona parte delle risorse disponibili saranno destinate a finanziare il taglio del cuneo fiscale per le assunzioni di giovani. Lo sgravio sarà del 100% per le imprese del Sud.

"Questa manovra prosegue nel solco tacciato negli anni precedenti: permette di ottenere un rafforzamento della crescita implementando le riforme strutturali del passato e la rimozione delle imposte iniziato" con le precedenti Finanziarie, ha aggiunto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, al fianco di Gentiloni. Stesso dicasi per i correttivi allo spesometro e per gli incentivi all'utilizzo del Pos. Per quanto riguarda la fatturazione elettronica tra privati, la cosa è rimandata al 2019. "C'è una legge in vigore e rispetteremo la legge in vigore", ha detto Gentiloni in riferimento all'intervento sulle pensioni. La legge di Bilancio, che il consiglio dei ministri ha approvato oggi, disegna il profilo economico-finanziario dell'Italia del 2018.

"Ci muoviamo all'interno delle linee della nota di variazione al Def", avrebbe detto il ministro. Lo conferma il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni rispondendo a una domanda in conferenza stampa al termine del Cdm.

Sono previsti stanziamenti fino a 338 milioni per il 2018, che poi saliranno esponenzialmente. "Siamo preoccupati", ha detto Susana Camusso.


COMMENTI