KXIP vs KKR Live Score

Ma si tratta di una falsa pista: fonti vicine ad Acciaitalia rivelano ad Affaritaliani.it che la gara per Ilva è da considerarsi ormai chiusa, l'esito dell'asta è da intendersi definitivo e, oltretutto, la cordata è in via di dissoluzione (Cdp e Arvedi, che ora ha aperto il dossier Piombino, sono già usciti dalla società).

In questo quadro, non va dimenticato il ruolo dell'Antitrust Ue. L'azienda ha sofferto negli ultimi anni dal punto di vista della produzione e ha sofferto la comunità per negligenze ambientali. Meno loquace Mittal si è finora dimostrato sull'altro punto caldo, quello dell'occupazione e dei livelli retributivi. Categoria che poi altro non sarebbe che gli attuali operai Ilva che saranno rilevati "non in continuità" dall'attuale amministrazione straordinaria.

Sul passaggio di Ilva al gruppo Mittal, in qualità di Consigliere Regionale assieme a tutto il partito di Sinistra Italiana, dichiaro la piena disponibilità per incontrare sindacati e lavoratori Ilva, per discutere con loro delle iniziative che intraprenderemo ad ogni livello. Il previsto incontro di ieri 9 ottobre al Ministero dello Sviluppo Economico è stato disdetto dal ministro Calenda che che ha ritenuto la proposta dell'acquirente irricevibile.

Con un compromesso sulla retribuzione in busta paga e sempre che Vestager non si metta di traverso, imponendo un tetto più basso alla produzione di acciaio di Ilva o misure compensative. Quindi, fermezza del Governo nel richiamare l'investitore ai suoi impegni, e grande senso di responsabilità: dobbiamo fare in modo che ci sia un futuro forte, produttivo per l'Ilva e insieme il risanamento ambientale.


COMMENTI