KXIP vs KKR Live Score

I giudici della sezione di Lecce del Tar di Puglia - presidente Antonio Pasca - hanno accolto il ricorso presentato da sei esponenti del centrodestra (Angelo Tondo e Attilio Monosi di Direzione Italia, Paola Gigante e Laura Calò della lista 'Grande Lecce', Giorgio Pala e Federica De Benedetto di Forza Italia), inizialmente estromessi dalla composizione del consiglio comunale di Lecce in virtù dell'assegnazione alle ultime amministrative, da parte dell'ufficio elettorale, del premio di maggioranza alla coalizione di centrosinistra che sostiene il sindaco Salvemini.

Tutti ora attendono la voce della giustizia amministrativa che potrebbe ridisegnare gli equilibri in Consiglio Comunale. 73 comma 10 del T.U. degli Enti locali afferente l'attribuzione del premio di maggioranza in un sistema elettorale misto, che deve garantire in egual misura il principio di governabilità ed il principio di rappresentatività.

In seconda battuta la parola è passata a Luciano Ancora che con Giovanni Garrisi e Daniele Montinaro ha rappresentato Mauro Giliberti, Paolo Perrone (consiglieri eletti) e Roberto Marti (deputato).

La commissione elettorale aveva invece ritenuto di dare un'interpretazione più ampia della legge, conteggiando le proporzioni su entrambi i turni elettorali e attribuendo così la maggioranza alla coalizione di Salvemini. Nel caso di Lecce sono 26mila 715 schede per il centrodestra al primo turno: se rapportato al bacino di voti validi (52mila 738) del solo primo turno, valgono poco più del 50 per cento; se rapportate al totale comprensivo anche del secondo turno, cioè 93mila 053, la percentuale del centrodestra si abbassa. "Nei prossimi giorni il centrodestra leccese si riunirà per convocare gli stati generali della coalizione e prendere decisioni unitarie sul comportamento da tenere in aula". "Siamo certi di aver consegnato a Carlo Salvemini una Lecce decisamente migliore di quella che avevamo ricevuto e sarà inevitabilmente nostra premura far sì che questa crescita possa continuare".


COMMENTI